NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Politica SCUOLA POLITICA – Conclusi i lavori della 3 giorni promossa dai Riformatori Sardi

SCUOLA POLITICA – Conclusi i lavori della 3 giorni promossa dai Riformatori Sardi

La 5^ edizione sull'importanza della progettualità e della comunicazione

CONDIVIDI

Di Oriana Bernardi

CAGLIARI > Nel suggestivo scenario del Lido sabato ha avuto luogo l’ultima giornata della V^ edizione della Scuola di Formazione Politica organizzata dai Riformatori Sardi.

 

“Alla guida della città: progetto e comunicazione” è stato il tema conduttore della tre giorni, incentrati sull’importanza della progettualità e della comunicazione.

 

Esperti di comunicazione e progettisti si sono alternati offrendo lezioni mirate all’analisi di tematiche fondamentali per la nutrita platea di amministratori e aspiranti tali.

 

“Ci siamo rivolti ai giovani, a chi la politica la pratica e a chi si affaccia per la prima volta a questo mondo, animato dalla volontà di conoscere meglio il buon governo nei Comuni e i meccanismi che ne determinano la gestione, cercando di fornire strumenti e spunti di riflessione utili e necessari” ha dichiarato Umberto Ticca, eletto Consigliere regionale alle ultime consultazioni del 25 febbraio.

 

Il primo intervento dell’ ultima giornata è stato quello di Daniele Chieffi, saggista e docente universitario, già direttore della comunicazione e PR del Dipartimento per l’Innovazione e la Digitalizzazione della Presidenza del Consiglio.

 

Chieffi durante una conversazione con Emanuela Zoncu ha affrontato il tema delle “Crisi reputazionali ai tempi dell’Infosfera: come mantenere l’onda del consenso senza affondare”.

 

La giornata è proseguita con il dialogo tra i docenti di ingegneria e architettura dell’Università di Cagliari, Ivan Blecic e Carlo Atzeni, insieme a Giorgio Angius.

 

Durante la lezione dal titolo “La connessione tra spazio e città: quali le sfide da cogliere”, sono state esaminate le sfide e le opportunità che l’architettura urbana offre per la creazione di ambienti sostenibili e inclusivi.

 

L’interazione tra gli esperti e il pubblico ha contribuito a creare un ambiente di apprendimento stimolante e coinvolgente, sottolineando l’importanza di una visione integrata per affrontare le complesse questioni legate alla leadership locale.

 

Anche questa edizione della Scuola di Formazione Politica organizzata e promossa Riformatori Sardi si è rivelata un successo.

 

“È stato proprio partendo dalla necessità di poter contare su una offerta formativa specifica che fosse guida e strumento per la futura classe politica e dirigente – ha concluso Umberto Ticca – che i Riformatori anche nel 2024 hanno puntato su un corso di alta qualità che ha visto susseguirsi, nelle tre giornate di aprile, comunicatori e tecnici”.

 

 

Copyright © New Sarde

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti