NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Politica EUROPEE – Pittalis, Forza Italia: “Accordo con Noi Moderati e Riformatori sardi motivo di soddisfazione e orgoglio”

EUROPEE – Pittalis, Forza Italia: “Accordo con Noi Moderati e Riformatori sardi motivo di soddisfazione e orgoglio”

✅ Presentati i candidati per Strasburgo, Michele Cossa e Maddalena Calia. "Insieme per battaglie comuni"

CONDIVIDI

Di Paqujto Farina

CAGLIARI > Nella sala congressi dell’Hotel Regina Margherita si è svolta la conferenza stampa promossa da  Forza Italia, Riformatori sardi e Noi Moderati che hanno presentato Michele Cossa e Maddalena Calia quali candidati a Strasburgo per le prossime consultazioni europee previste per sabato 8 e domenica 9 giugno,

 

Erano presenti i segretari regionali Pietro Pittalis (Forza Italia) che ha coordinato l’incontro e Aldo Salaris (Riformatori), il deputato Ugo Cappellacci, il leader dei Riformatori Sardi, Massimo Fantola, Consiglieri regionali, amministratori locali ed esponenti dei rispettivi partiti.

 

“L’accordo con Noi Moderati e i Riformatori sardi è per noi di Forza Italia motivo di grande soddisfazione e orgoglio perché realizza il progetto, che va oltre la contingenza elettorale, della costruzione della dimora del popolarismo europeo nella quale possano riconoscersi coloro che con noi condividono i valori cristiani, liberali, riformisti, garantisti ed europeisti” -ha dichiarato il segretario regionale di Forza Italia, il deputato Pietro Pittalis, 

 

“Un accordo di prospettiva che consentirà di riaffermare la centralità delle forze moderate, punto di riferimento per riportare la Sardegna ad essere rappresentata nel Parlamento europeo.

In Sardegna candidiamo Maddalena Calia e Michele Cossa, persone di qualità, umane e politiche, e di grande competenza, all’altezza del compito di rappresentare la nostra Isola e di dare voce alle battaglie sull’insularità: trasporti, fiscalità di vantaggio, energia, infrastrutture e attenzione ai comparti produttivi e, in particolare, a quello agro pastorale” -ha aggiunto Pittalis.

 

“Con i nostri candidati  e con il voto alla lista Forza Italia i Sardi avranno l’opportunità di affidarsi ad un partito che conta in Europa e di scegliere rappresentanti in grado di far valere le istanze dei sardi in Europa” -ha concluso il segretario regionale degli azzurri.

 

Ha parlato di “rivoluzione gentile” Ugo Cappellacci, presidente Dipartimento per l’insularità alla Camera dei deputati, al quale ha fatto eco Massimo Fantola: “Il nuovo orizzonte della politica regionale deve essere la grande casa tra liberal democratici, moderati  sardi e riformatori”, ha detto il leader regionale dei Riformatori sardi.

 

Per “Azzurro donna”, il movimento femminile di Forza Italia, è intervenuta la coordinatrice regionale Ada Lai: “È necessario lavorare per l’inclusione” -ha detto.

 

 

Copyright © New Sarde

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti