NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Notizie Economia Sardegna CONFAGRICOLTURA SARDEGNA. Gian Battista Monne è il nuovo Direttore Regionale

CONFAGRICOLTURA SARDEGNA. Gian Battista Monne è il nuovo Direttore Regionale

Sostituisce Maurizio Onorato in carica del 1988

CONDIVIDI

Di Paqujto Farina

Importante cambio ai vertici di Confagricoltura Sardegna.

Gian Battista Monne, classe 1975 e originario di Galtellì (Nu), è il nuovo Direttore regionale. Prende il posto di Maurizio Onorato, che è stato a capo della più antica organizzazione di categoria agricola d’Italia dal 1988 sino ad oggi.

 

Il curriculum vitae di Monne è tutto incentrato nel campo agricolo, prima nel settore privato da libero professionista e negli ultimi 23 anni nella pubblica amministrazione regionale. Da funzionario proveniente dall’assessorato dell’Agricoltura e Riforma-Agropastorale ha collaborato in staff con diversi assessori contribuendo alla gestione delle più importanti tematiche affrontate nell’ultimo decennio. Il passaggio di consegne si è reso necessario per i raggiunti limiti di età di Onorato.

 

Costituisce per me motivo di onore l’incarico di direttore di Confagricoltura Sardegna. Nella mia attività all’interno dell’assessorato dell’Agricoltura ho sempre conservato l’entusiasmo e la passione per il comparto agricolo, maturati sin da bambino in ambito familiare e approfonditi poi nel percorso formativo e lavorativo” – ha dichiarato il neodirettore regionale -. “Con lo stesso spirito intendo affrontare questa esperienza all’interno dell’organizzazione e con atteggiamento proattivo, nei rapporti con le istituzioni ai diversi livelli e le altre organizzazioni professionali, contribuire alla crescita economica e sociale del sistema delle imprese e dei contesti entro cui operano”.

 

“Ben 35 anni alla direzione di Confagricoltura Sardegna sono stati un’esperienza professionale e umana a cui ho dedicato energie e vere passioni – ha commentato Maurizio Onorato, al vertice di Confagricoltura dal 1988 -. Un pezzo importante della mia vita dove ho avuto la fortuna di conoscere migliaia di persone con le loro storie di lavoro e impegno quotidiano che mi hanno permesso di crescere e di capire sempre meglio le tante problematiche, vecchie e nuove, che il comparto agricolo deve affrontare”.

“Ringrazio la mia organizzazione di categoria, i collaboratori del regionale, i colleghi di tutta la Sardegna e del nazionale con cui ho avuto la fortuna di condividere questo straordinario percorso” – ha concluso Onorato.

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti