NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni SASSARI – Piero Maieli: “Sosterrò convintamente Nicola Lucchi a sindaco della città”

SASSARI – Piero Maieli: “Sosterrò convintamente Nicola Lucchi a sindaco della città”

✅ Il Consigliere regionale PSd'Az: "A lui mi lega antica amicizia e un accordo sottoscritto già 2 anni fa"

CONDIVIDI

Di Redazione

SASSARI > Non solo ad Alghero, quindi, ma anche nel capoluogo turritano le ortodosse alleanze all’interno degli schieramenti classici sembrano non tenere più.

 

Piero Maieli, autorevole esponente del PSd’Az e uno dei tre riconfermati in Consiglio regionale lo scorso 25 febbraio, raggiunto dalla nostra testata ha espressamente dichiarato il suo endorsement a favore di Nicola Lucchi nella corsa per la conquista di Palazzo Ducale.

 

“Non è una scelta dell’ultim’ora, alla base c’è un ragionamento politico su specifici programmi, una sinergia di intenti con Nicola Lucchi che ha preso forma già da due anni fa”, ha dichiarato l’esponente sardista che alcuni giorni fa, in sintonia con l’altro Consigliere regionale PSd’Az, Gianni Chessa, si è autosospeso dal partito in aperta contrapposizione con la linea che ha portato alla conferma nella dirigenza di Christian Solinas e Antonio Moro, rispettivamente segretario e presidente.

 

“È da ben 25 anni che i 4 mori non eleggono rappresentanti in seno al consiglio comunale di Sassari -ha aggiunto Maieli- una situazione non più procastinabile, risultato della miopia politica di una dirigenza distante dalle dinamiche e dalla problematiche del territorio e contro la quale bisogna porre rimedio”.

 

L’esponente sardista ha oltremodo sottolineato “la stima e l’amicizia che mi legano personalmente a Gavino Mariotti (candidato per il cdx, ndr) ma la sua discesa in campo è arrivata troppo tardi. Ci tengo però a precisare che in un eventuale ballottaggio, sempre che non ci sia Lucchi, sosterrò certamente Mariotti”, ha concluso Maieli .

 

Con l’evoluzione politica sassarese procede di pari passo quanto si sta concretizzando ad Alghero, dove il terzo polo di matrice civica e sardista, “Progetto Alghero”, prende sempre più forma e si rafforza.

 

Pd, Futuro Comune, Orizzonte Comune, Italia Viva, Per Alghero, Podemos, Alleanza Verdi Sinistra, Fortza Paris e poi Riformatori Alghero, Partito Sardo d’Azione, Noi con Alghero e Sardegna al Centro 2020 sono le forze che hanno aderito al progetto.

 

Già domani la coalizione dovrebbe convergere sul nome da contrapporre a Marco Tedde, sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Udc, Azione e due movimenti civici, Patto per Alghero e Prima Alghero

 

Tre le ipotesi in campo: Raimondo Cacciotto, già vice sindaco e consigliere regionale; Francesco Marinaro, sostenuto dai centristi;  Francesco Sasso proposto dall’area sardista.

 

 

Copyright © New Sarde

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti