NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni PERICOLO CALDO – Ciclista 48enne di Uta muore sulla litoranea per Villasimius

PERICOLO CALDO – Ciclista 48enne di Uta muore sulla litoranea per Villasimius

Inutile l'intervento dell'elisoccorso del 118

CONDIVIDI

Un uomo di 48 anni, Andrea Sechi, di Uta, è morto mentre con la sua bicicletta e in compagnia di altri ciclisti stava percorrendo i tornanti prima di Cala Regina sulla litoranea che da Cagliari porta a Villasimius, nel sud Sardegna.

 

Per i medici, accorsi sul posto, si è trattato di un arresto cardiaco: potrebbe aver accusato un malore forse tradito dalla fatica e dal gran caldo che già da questa mattina si fa sentire in tutta l’Isola con la prima giornata da bollino rosso.

 

Sul posto l’elisoccorso del 118 e i carabinieri di Quartu-Flumini.

Nonostante i soccorsi per il quarantottenne, non c’è stato niente da fare.

 

(ansa)

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti