NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni MACOMER – Tossilo, sbloccati i pagamenti stipendi arretrati

MACOMER – Tossilo, sbloccati i pagamenti stipendi arretrati

Dopo vertice positivo nella Prefettura di Nuoro

CONDIVIDI

Di Redazione

MACOMER > Gli stipendi arretrati per i 30 operai del termovalorizzatore Tossilo, in distacco nei comuni di Macomer e Borore, stanno per essere messi in pagamento e saranno garantiti fino al dicembre 2024.

 

Un incontro positivo, dunque, quello di stamattina in Prefettura a Nuoro con una delegazione di lavoratori della Tossilo Spa, l’azienda della zona industriale di Macomer in crisi di liquidità che aspetta da anni l’avvio del nuovo termovalorizzatore, su cui la Regione ha investito 50 milioni di euro.

 

“Intanto sono stati messi in pagamento gli stipendi dei lavoratori che hanno una relativa tranquillità per i prossimi mesi, ma la partita è ora quella delle decisioni sul riavvio del termovalorizzatore – ha spiegato il prefetto Giancarlo Dionisi a margine dell’incontro -. Ci sono circa 5 milioni di euro di fondi statali stanziati per questo scopo ma hanno bisogno di autorizzazioni che ci si augura possano consentire il riavvio entro l’estate.”

 

 

(Ansa)

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti