NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni IRGOLI – Patrizia Secci aggredita e ridotta in fin di vita dall’ex compagno Bastiano Secci

IRGOLI – Patrizia Secci aggredita e ridotta in fin di vita dall’ex compagno Bastiano Secci

L'uomo nel 2008 uccise la cognata Maria Antonietta Masala

CONDIVIDI

IRGOLI > Era uscito dal carcere tre anni fa dopo aver scontato una pena per aver ucciso nel 2008 l’allora cognata, Maria Antonietta Masala.

 

Detenzione che alla luce dei fatti non è stata sufficiente a redimere Bastiano Secci, 55 anni di Irgoli.

 

Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, l’uomo ha ridotto in fin di vita la ex compagna, Patrizia Secci, che ora lotta tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro.

 

Bastiano Secci si è selvaggiamente accanito sulla 50enne di Irgoli, spinto da una violenza inaudita e probabilmente solo per un miracolo la donna è scampata alla morte.

 

Sono state le urla ad attirare l’attenzione dei vicini di casa, che hanno dato l’allarme.

 

I carabinieri della compagnia di Siniscola hanno subito rintracciato e arrestato il pregiudicato, ora a disposizione dei magistrati.

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti