NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni Il Rally Italia Talent sbarca in Sardegna a ‘caccia’ di nuovi piloti. Ad Alghero da 23 a 24 aprile con Aci e Suzuki Swift Sport Hybrid

Il Rally Italia Talent sbarca in Sardegna a ‘caccia’ di nuovi piloti. Ad Alghero da 23 a 24 aprile con Aci e Suzuki Swift Sport Hybrid

CONDIVIDI

ALGHERO > Il Rally Italia Talent 2022 targato Aci sbarca in Sardegna.

Nel prossimo fine settimana, 23 e 24 aprile, il Grande Fratello dei motori farà tappa sulla pista del Corallo di Alghero (SS) alla ricerca di altri nuovi talenti da lanciare nel mondo del Motorsport.

Gli aspiranti piloti e navigatori della Sardegna cercheranno di mettersi in luce dando prova delle loro doti a bordo di Suzuki Swift Sport Hybrid, auto ufficiale della manifestazione, gommate Toyo. Per tutti loro c’è un obiettivo preciso: ottenere l’accesso alle semifinali per sognare di partecipare gratuitamente a una gara valida per i Campionati o i Trofei titolati Aci Sport nel Team ufficiale di Rally Italia Talent. Con il suo format unico e inimitabile, ideato da Renzo Magnani nel 2014, il Gf dei motori resta fedele allo spirito originario, incarnato dall’hashtag #rallypertutti.

Al via sono ammessi appassionati che non hanno mai gareggiato, non hanno mai avuto una licenza per correre o addirittura senza patente. RIT mette in palio una vera gara di rally, a chi si distinguerà nelle varie categorie ACI Talent +14, Under 18, Under 23, Under 35, Over 35, Femminile, Licenziati Aci Sport e Non Licenziati, oltre che nella classifica Rally Italia Talent Ability, riservata alle persone con disabilità agli arti inferiori. Il regolamento 2022 apre le porte anche ai giovanissimi e pone come unico requisito per gli iscritti l’aver compiuto 14 anni (per i minorenni è necessaria la liberatoria dei genitori). Aci Sport e Suzuki vedono in Rally Italia Talent uno strumento importante per diffondere tra i ragazzi e le ragazze una sana passione per i motori e una cultura automobilistica attenta all’educazione e alla sicurezza stradale. In quest’ottica giocano un ruolo chiave gli esaminatori, tutti esperti rallisti di fama internazionale, che non si limitano a valutare le qualità dei candidati: lo staff di Rally Italia Talent trasmette quei valori di lealtà, di sportività e di rispetto delle regole e degli avversari che caratterizzano anche la presenza di Suzuki sulle piste di tutto il mondo. Ancora aperte le iscrizioni su www.rallyitaliatalent.it per le 7 selezioni regionali da disputare con tassa ridotta a 55 euro. (ANSA).

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti