NEWSARDE.IT Il quotidiano online della Sardegna

Logo Newsarde
Home Dai Comuni GAVOI – Il lago di Gusana ospiterà il festival BeerBagia

GAVOI – Il lago di Gusana ospiterà il festival BeerBagia

✅ Dal 31 maggio al 2 giugno in vetrina 10 aziende produttrici di birra artigianale

CONDIVIDI

Di Paqujto Farina

GAVOI > Il porticciolo turistico sulle sponde del lago di Gusana sarà lo scenario che ospiterà il prossimo festival “BeerBagia”, dieci i birrifici che partecipano con a latere altrettante postazioni di “street food”, termine inglese che sta per “cibo da strada” ma dove si possono assaporare autentiche prelibatezze della gastronomia locale come salumi e formaggi, sia freddi che cotti.

 

Si svolgerà all’aperto da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno ed è dedicato alle birre artigianali di qualità che vengono attualmente prodotte in Sardegna.

 

Ecco i nomi dei partecipanti al festival: 4Mori (Guspini, Sud Sardegna), BAM – Birrificio Artigianale Mogorese (Mogoro, OR), Birrificio D’Ogliastra (Baunei, NU), Exmù Birrificio Agricolo (Sassari), Mascagni (Quartu S.Elena, CA), Masko (Fonni, NU), Nanumoru (Sanluri, Sud Sardegna), Birra Puddu (Santa Giusta, OR), Birrificio Agricolo ReForte (Benetutti, SS), Zemyna (Nuoro).

 

Degustazioni, escursioni in mountain bike e il concorso “BeerBagia Homebrewing”, dedicato a chi produce birra fatta in casa, sono solo alcune delle opportunità di svago e soggiorno per chi volesse trascorrere un fine settimana diverso dal solito a contatto con la natura.

 

Sabato 1 giugno, inoltre, per gli amanti del genere, l’atteso concerto dei Persiana Jones, la nota band ska-punk.

 

Oltre alla collaborazione offerta dalle associazioni del territorio e il supporto di numerose realtà locali,  “BeerBagia” 2024 si si avvale del supporto de “Le donne della birra”, tre professioniste che lavorano nel settore e che conta 150 persone con l’obiettivo di promuovere il ruolo femminile in questo ambito e diffondere e migliorare la conoscenza della cultura della birra di qualità.

 

L’evento ha ottenuto il contributo del Comune di Gavoi, Fondazione di Sardegna, Consorzio Bim Taloro, Vintegia – second style research,

 

L’ingresso alla manifestazione è libero e gratuito.

 

 

Copyright © New Sarde

CONDIVIDI

Cerca

Articoli recenti